L'Institut Mutualiste Montsouris ottimizza il percorso dei pazienti

 

Louvain-la-Neuve (Belgio), 29 novembre 2021 -L’ospedale parigino Institut Mutualiste Montsouris ha di recente installato una serie di terminali interattivi di accoglienza ELECOM integrati con il sistema PACS/MACS di Telemis. Questo progetto migliora il comfort e apporta un valore aggiunto all’esperienza di pazienti, medici e di tutto il personale coinvolto.

 

Installati in vari reparti (chirurgia toracica, cardiologia, diagnostica per immagini), i terminali permettono ai pazienti di caricare i propri CD contenenti gli esiti degli esami radiologici più recenti. L’utilizzo è semplice, intuitivo e accessibile per tutti. I terminali per il recupero degli esami sono connessi e integrati al sistema PACS/ MACS di Telemis: le immagini dei pazienti vengono acquisite e visualizzate in un’area iniziale della soluzione PACS/MACS.

 

Questo principio permette di velocizzare e rendere del tutto trasparente un processo solitamente lento, quello di importazione dei CD. I medici in servizio possono consultare immediatamente gli esami all’interno di un ambiente già conosciuto, senza tempi di attesa, di caricamento o di elaborazione. Il risparmio di tempo (stimato dai 5 ai 10 minuti per visita) oltre alla semplicità di visualizzazione, sono molto apprezzati dai sanitari. Inoltre, con un solo clic il medico può richiedere il salvataggio permanente degli esami sul sistema PACS/MACS dell’ospedale. In questo modo non è più necessario rivolgersi continuamente a tecnici e medici radiologi. Le richieste di integrazione sono gestite in modalità asincrona dal reparto di diagnostica per immagini grazie a una lista di attesa.

 

Con l’installazione dei terminali direttamente integrati nei vari sistemi informatici dell’ospedale, i flussi dei pazienti sono sicuri, automatici, gestiti in modo semplice e più fluidi, e tutte le parti coinvolte ne guadagnano in comfort.

 

Patrick Boloré, responsabile dei sistemi informativi dell'Institut Mutualiste Montsouris, mette l’accento sull'ottima collaborazione tra i tecnici della società Elecom e gli ingegneri di Telemische hanno condiviso competenze e creatività per la riuscita del progetto, ottenendo un risultato eccellente che soddisfa medici, pazienti e operatori.