Il più recente sondaggio sulla soddisfazione condotto da Telemis riafferma la soddisfazione generale dei clienti

Il più recente sondaggio sulla soddisfazione condotto da Telemis riafferma la soddisfazione generale dei clienti

Louvain-la-Neuve, (Belgio), 27 aprile 2022 - Tre anni dopo la sua ultima iterazione, Telemis rilancia il sondaggio sulla soddisfazione. "In piena pandemia, era importante convalidare la qualità dei servizi offerti a ospedali e cliniche", spiega Stephane Ketelaer, CEO del gruppo Telemis. Come in precedenza,

il sondaggio è stato condotto con l'aiuto di ETICEO Santé, un istituto francese indipendente, specializzato in sondaggi di opinione online, che ha inviato un questionario a tutte le strutture che utilizzano prodotti PACS/MACS Telemis-Medical. Quasi 200 tra radiologi, manager PACS o responsabili informatici hanno preso parte al sondaggio rispondendo a domande sui prodotti, sulla loro installazione, oltre che sulla qualità del servizio e dei rapporti".

Un indice NPS che rientra nella categoria "molto buono"

Il Net Promoter Score, che va da -100 a +100, si basa su una semplice domanda: "Su una scala da 1 a 10, con quale probabilità consiglierebbe Telemis?" I punteggi di 9 e 10 sono considerati positivi e sono forniti dai "promotori", i punteggi inferiori a 7 sono negativi e rappresentano i "detrattori", mentre i punteggi di 7 e 8 sono neutri e non vengono conteggiati. L'indice NPS si calcola in base alla differenza tra la percentuale di "promotori" e di "detrattori”.

Quest'anno il Net Promoter Score raggiunge il punteggio di 32, collocando così Telemis nella categoria NPS "molto buono", come chiarito dal Dr. Thibaud, radiologo presso il centro gerontologico di Béziers "Ritengo che si tratti di un ottimo PACS, completato da un'ottima assistenza. Non sono affatto pentito della mia scelta un po' "audace", compiuta nel 2005. La qualità dell'assistenza e della comunicazione è talmente superiore alla norma che ormai non possiamo più farne a meno".

Ma il sondaggio rivela anche altri aspetti positivi. Gli intervistati hanno elogiato la facilità d'uso delle soluzioni software, i rapporti con i responsabili dei servizi presso ciascuna struttura e l'accessibilità dell'assistenza. Molti clienti hanno inoltre approfittato del sondaggio sulla soddisfazione per esprimere le loro opinioni. Tra questi ricordiamo il Sig. Gendronneau, responsabile informatico del centro clinico universitario di Limoges "Il project manager e l'assistenza sono sempre attenti e pronti ad ascoltare le nostre preoccupazioni funzionali e tecniche".

Il sondaggio permette inoltre a Telemis di individuare le possibilità di miglioramento. I vari miglioramenti funzionali vengono quindi inviati direttamente al nostro reparto di Ricerca e Sviluppo. Infine, gli utenti ci chiedono sempre più formazione per poter utilizzare i PACS/MACS Telemis-Medical sfruttandone appieno tutto il potenziale.